Tinte ai capelli in gravidanza? Niente è impossibile!

“Tinte ai capelli in gravidanza??? Ma sei diventata mattaaaa???”

Preparatevi future mamme perché questa esclamazione ve la sentirete ripetere per circa….40 settimane, ovvero tutti i 9 mesi della gestazione!

 

Per alcune la cura e lo style dei capelli è di fondamentale importanza. Il discorso non è solo legato alla moda e all’apparire sempre trendy. Tingere i capelli vuole dire andare a coprire i fastidiosi capelli bianchi, problema frequente per molte donne, anche in giovanissima età.

Con questo articolo sfateremo un mito e metteremo in tranquillità tutte le persone che ci raccomandano di non fare tinte ai capelli durante il bellissimo periodo della gravidanza.

N.B. Tengo a precisare che le mie sono solo delle indicazioni, basate sulla mia esperienza e sulla mia curiosità a saperne di più sull’argomento! Per i dubbi contattate SEMPRE il vostro ginecologo!

Ultimamente studi e innovazioni hanno dato origine a molti prodotti per i capelli che si possono applicare con tutta tranquillità durante la dolce attesa! Via libera così alla copertura dei fili albini e anche a un po’ di hair style!!!

Tinte per capelli senza ammoniaca! In gravidanza poi tranquillamente concederti  di sfoggiare le tendenze del momento…come il degradè! 

Ultimamente è di moda il degradè, una tecnica molto particolare e “meno invasiva” per le lunghezze! Ve ne ho parlato qualche settimana fa in collaborazione con il Centro Degradè AD Genova Marassi (per rileggere l’articolo clicca QUI). La vostra domanda sarà:

È possibile farlo in gravidanza?

La mia risposta è sì! E, chi ha letto l’articolo, ha visto che l’ho fatto! Non vi resterà avvertire tranquillamente il parrucchiere che eseguirà il lavoro e provvederà ad applicare su di voi le tinte senza ammoniaca: i centri  Degradè autorizzati utilizzano i prodotti l’Oreal Professionel e la linea Inoa è quella indicata per l’occasione! Quelli che hanno utilizzato per me durante il trattamento!

E se le tinte anche in gravidanza vogliamo continuare a farcele a casa? 

Si potrebbe…ma dobbiamo stare attente ad acquistare i prodotti giusti!!!

Quando vi recate a comprare la colorazione fatevi consigliare, evitate marchi low cost o che non avete mai sentito nominare.

Io sono dell’idea che è sempre meglio, sempre per i capelli e la salute, spendere qualche euro in più e aggiudicarsi un prodotto valido. Soprattutto durante la gravidanza. Se almeno per questo periodo ci concedessimo una coccola dal parrucchiere…tutto sommato non è poi così una cattiva idea!

Colorazioni fai da te consigliate? Eccone alcune:

E se parliamo di colpi di sole? Qui il discorso sulle tinte cambia…E in gravidanza le nostre care meches sono consentite perchè…

…la colorazione non viene applicata direttamente sul cuoio capelluto!!!! Non c’è il pericolo quindi che il prodotto venga assorbito perchè non c’è il diretto contatto con il bulbo!!!

Potete godervi tranquillamente i vostri fili dorati in gravidanza! Questo genere di tinte sono ok!

Concludiamo l’argomento con le tinte vegetali…in gravidanza si possono usare ma se il problema sono i capelli bianchi…

…non  è purtroppo la soluzione adatta!

La miscela di pigmenti naturali sicuramente non saranno dannosi, doneranno luminosità e riflessi alla chioma…ma sono efficaci a livello di copertura dei capelli bianchi!

Indicato per chi non pretende di diventare bionda! Va bene per chi vuole donare alla chioma un riflesso ramato o ravvivare il castano! Sono tinte assolutamente ok durante la gravidanza!

Bene…spero di esservi stata di aiuto! Vi sottolineo nuovamente e comunque di contattare il vostro medico se avete dubbi a proposito!

Vi auguro una buona giornata!

Nicoletta

 

Vuoi rileggere l’articolo precedente? Clicca QUI

Vuoi rileggere l’articolo sul trattamento Degradè? Clicca QUI

 

Fonti immagini: tratte dai siti ufficiali Testanera, Biokap, Garnier

Precedente Atmosfera di Natale con le tende Bonprix! Successivo Vivi a colori con i choker Morellato: un'esclusiva Kronoshop!