Liguria: alla scoperta di Toirano e delle sue grotte

Liguria , spicchio di terra stretta fra mare e monti.

Di questa bellissima regione si dà privilegio alle località di mare, così caratteristiche, incantevoli e molto ambite durante la bella stagione!

Non dimentichiamoci però che ci sono meravigliosi angoli della Liguria anche nell’immediato entroterra: borghi antichi che sembrano incantati, percorsi naturalistici da praticare a piedi o in mountain bike. Per chi ama l’arrampicata, innumerevoli sono le palestre a cielo aperto dove praticare questo sport!

Oggi vi porto a fare un giro a Toirano, piccolo borgo storico a pochi chilometri della costa della Riviera di Ponente! Una perla della Liguria, ricco di storia e famoso per le grotte dalle quali prendono il nome.

Questo piccolo paese a meno di 10 chilometri da Loano e Borghetto Santo Spirito e non molto distante dalla rinomatissima Alassio è un gioiello!!

L’atmosfera che ti accoglie è rilassante. A Toirano potrai trovare tracce di storia risalenti addirittura all’ età della Pietra. Si arriva fino ad arrivare all’epoca romana, Bizantina e Medioevo! Fece anche parte della Repubblica di Genova .

Circondato ancora dalle antiche mura, il paese della Liguria mantiene ancora le 5 porte di accesso, portici e logge. E’ davvero spettacolare e si possono trovare interessanti angoli per scatti fotografici caratteristici.

La popolazione toiranese vive di settore terziario e di attività contadine. Vi è un interessante Museo Etnografico che documenta la storia di Toirano e delle zone limitrofe.

In estate è assolutamente da non perdere la festa dell’olio, chiamata in dialetto “festa dei Gumbi” (frantoi).

Suggestivo Toirano durante il periodo delle festività di Natale: il museo organizza un vero itinerario dei Presepi, con circa 100 opere del luogo partecipanti.

Rimarrete affascinati dalle Grotte di Toirano, attrazione naturale della Liguria e definite tra le più belle grotte di Italia. A pochi passi dal loro ingresso troverete da visitare il Santuario Rupestre di Santa Lucia Superiore, sito all’interno di una grotta.

Arrivati davanti all’ingresso del Santuario rimarrete a bocca aperta per la sublimità del luogo e per la vista sull’intera vallata fino al mare. Definito tra i più suggestivi della Liguria di Ponente, è situato a 214 metri sul livello del mare; nel Medioevo venne utilizzato come chiesa di culto a Santa Lucia, protettrice della vista e patrona dei cartai (erano presenti molte cartiere nella valle di Toirano).

Nel 1519 venne riconosciuto Santuario da Papa Leone X e tutt’ora conserva molti particolari architettonici, come la garitta di ingresso, la casa dell’eremita e il piccolo campanile. All’interno sono intatte la piccola edicola, l’altare di marmo sopraelevato.

Oltrepassato il presbiterio, ci si addentra sempre di più all’interno della grotta. Subito si incontra il Pozzo di Santa Lucia, contenente acqua che cola dalla parete rocciosa. Da molti secoli qui i pellegrini svolgono le abluzioni, ovvero i lavaggi di purificazione agli occhi.

Un tempo, come all’interno delle grotte di Toirano, anche in questa erano presenti stalattiti e stalagmiti. Queste furono portate via da una nota famiglia nobile di Genova per abbellire il parco della loro residenza.

Mano a mano che si procede, sulle pareti della grotta si notano migliaia di firme e frasi lasciate dai visitatori e da persone che in questi secoli trovarono rifugio al suo interno. Infatti, nel 1944, durante un bombardamento aereo, molte persone fuggirono dal paese e trovarono qui riparo. Nacquero anche due bambini: Lucio e Lucia.

Vi lascio visionare lo foto che ho scattato.

Per la giornata in giro per Toirano e la Riviera di Ponente ho scelto un outfit molto easy e tipicamente estivo; era in previsione anche di un pomeriggio in spiaggia a Borghetto Santo Spirito.

Parto dagli shorts vita alta a righe bianco e blu, in stile marinere. Ho abbinato ad essi una t-shirt lamè color blu notte. Cappello a falda larga (vi servirà!) e infradito azzurro intenso vanno a contrastarsi al blu cobalto della borsa da mare!

Vi aspetto in questo angolo ligure meraviglioso!!!

Nicoletta

Shorts: Zara

T-shirt: Intimissimi

Occhiali: Nau

Cappello: No Brand

Sandali: Bata

Borsa: Cafenoir

 

 

Precedente Gamiss: beautiful lace dresses and more fashion style! Successivo Rosegal: High Neck Bikini Set