Bonus Mamma Domani 2018! Tutto quello che c’è da sapere…

Anche tu che stai leggendo stai per diventare genitore? Allora suppongo che pure tu starai vagliando e raccogliendo informazioni su tutti i premi e Bonus che lo Stato italiano mette a disposizione.

Sono senza dubbio degli aiuti economici che fanno comodo alle famiglie ed è giusto informarsi su come riceverli e, soprattutto, se se ne ha diritto.

A tenere il fiato sospeso a fine 2017 è stato il Bonus Mamma Domani che, insieme a quello Bebè, ha rischiato di non vedere la luce del nuovo anno.

Per fortuna non è andata così, è stato confermato dalla legge di Bilancio 2018 e si può fare richiesta per ottenerlo!!!

In questo articolo voglio descrivervi, a grandi linee e nella maniera più semplice possibile, come presentare la domanda.

Il Bonus Mamma Domani 2018 è una somma pari a 800 euro che verrà corrisposta in un’unica soluzione da parte dell’INPS alla futura madre.

I requisiti per presentare la domanda sono:

  • Compiuto il settimo mese di gravidanza o aver partorito
  • avere adottato un minore (adozione nazionale e internazionale)
  • avere in affidamento preadottivo un minore (anche qui nazionale o internazionale)
  • essere cittadina italiana/ comunitaria e/o residente
  • avere il permesso di soggiorno a lungo termine se non si è cittadine comunitarie.

Quali documenti sono necessari per presentare la richiesta Bonus Mamma Domani 2018?

Fonte Immagine

Per presentare la domanda è necessario un certificato che attesta lo stato di gravidanza della madre richiedente, con indicata data presunta del parto. Questo certificato, compilato dallo specialista che segue la tua gravidanza, deve essere trasmesso in via telematica all’INPS.

In caso di richiesta post-parto sarà necessario il codice fiscale del nascituro e la mamma dovrà autocertificare all’interno della richiesta la data del parto.

Per i casi di affidamento e adozione potrete leggere tutte le informazioni sul sito dell’ INPS cliccando QUI.

Servirà anche il modulo compilato e firmato dalla propria banca di appartenenza, dove sono presenti e informazioni necessarie per il versamento del Bonus, il quale può avvenire tramite:

  • Accredito sul conto corrente bancario o postale
  • Bonifico presso Ufficio Postale
  • Libretto postale
  • Carta prepagata con IBAN

A chi possiamo rivolgerci per farci aiutare a richiedere il Bonus Mamma Domani 2018?

Per farvi un esempio, io mi sono rivolta ad un patronato. L’ufficio è sicuramente la via migliore, in quanto il personale svolge abitualmente questo genere di pratiche.

Il Bonus Mamma Domani 2018 può essere richiesto anche online direttamente sul sito INPS, munite del proprio codice PIN. Altro metodo è contattare il numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile.

Spero di esservi stata utile! Ovviamente questa è solo e solamente una piccola linea guida, basata anche sulle testimonianze di future mamme! Per maggiori informazioni vi consiglio di consultare il sito dell’ INPS.

Vi auguro una buona giornata!

Nicoletta

Vuoi leggere l’articolo precedente? Clicca QUI

Fonte Immagine
Precedente Look vivace per rallegrare il cappotto beige! Successivo Le nostre mani vanno protette dal freddo! Ecco perchè e come!

2 commenti su “Bonus Mamma Domani 2018! Tutto quello che c’è da sapere…

I commenti sono chiusi.